Saverio Gerardis.com

ALBERO GENEALOGICO KIWANIS METEO POLITICA RASSEGNA STAMPA REGGIO CALABRIA WEBCAM LINKS

 

Rassegna Stampa

La Lanterna

"Entusiasmo! Entusiasmo! Entusiasmo!"
Il motto dello Youth Governor "globetrotter"

L’anno sociale 2003/2004 del Kiwanis Junior si sta rivelando denso d’appuntamenti distrettuali grazie alla ventata d’ottimismo e d’entusiasmo portata dallo Youth Governatore Riccardo Cannavò, al quale giunge un plauso per aver individuato un ottimo service “Tutti a Scuola da Giovanni & Paolo”. Nell’idea di costruire una scuola in Niger da intitolare a Falcone e Borsellino sono racchiusi tanti valori che è difficile enumerarli tutti: il ricordo di due grandi uomini del nostro secolo, l’amor patrio, l’abnegazione per un’idea, per un lavoro, la moralità, la cultura, la lotta al crimine, all’analfabetismo, alla mafia, e così via. Ma tutti questi valori sono accomunati da un sottile filo tracciato dal motto kiwaniano We Build, Noi Costruiamo.
Gli eventi distrettuali si sono susseguiti con regolare scadenza, a partire dal 4 e 5 ottobre 2003 quando è avvenuta la cerimonia del passaggio delle consegne fra governatori. In quell’occasione il Governatore, coadiuvato dal Luogotenente Massimo Scatà e dal Presidente del KJ Club Noto Vincenzo Salemi, ha organizzato una splendida manifestazione nell’incantevole cornice barocca della città di Noto, con una notevole partecipazione di ben centosettanta persone provenienti da tutt’Italia che, grazie alle particolari condizioni climatiche, hanno avuto anche la possibilità di fare un bagno fuori stagione nelle limpide acque siciliane.
Il 22 e 23 novembre scorsi si è tenuto a Marsala il Training Interdivisionale Zona Sud e questa volta il supporto organizzativo al Governatore è arrivato dal Governatore Eletto Sergio Bellafiore e dal presidente del locale club Francesco Di Giovanni. L’apice della manifestazione si è toccato durante la cena del sabato quando i centoventi partecipanti, trascinati dai coinvolgenti ritmi delle canzoni eseguite dal Past Presidente del KJ Club Erice Fabio Di Bono, si sono uniti cantando e ballando in un'onda irrefrenabile di divertimento e amicizia kiwaniana.
Ottima partecipazione e tanto entusiasmo anche al Training Interdivisionale Zona Nord organizzato il 24 e 25 gennaio a Macerata con l’aiuto di tutti i soci del club marchigiano e del mitico Renato Galeotti.
Sabato 13 e domenica 14 marzo 2004 si è tenuta ad Augusta la Conferenza Distrettuale dei Presidenti dei Club Kiwanis Junior. Questa innovativa manifestazione, fortemente voluta dallo Youth Governor – che per l’occasione si è avvalso dell’aiuto dei soci del club locale con in testa il Presidente Antonella Salemi – oltre ad essere stata utile per rinsaldare i legami d'amicizia fra i soci del Distretto, è stata un'ottima opportunità di confronto, in quanto ha permesso ai presidenti di esprimere le proprie idee, di riferire l’operato del proprio club e di attingere idee da realizzare anche nel proprio club.
Domenica 18 aprile 2004, al Montechiarello Golf Club di Ortì, frazione collinare di Reggio Calabria, settanta soci dei KJ club calabresi e messinesi hanno partecipato al Training Interdivisione D, organizzato dal Luogotenente Francesco Garaffa in collaborazione con la segretaria dell’Interdivisione Antonella Cafarelli e col presidente del KJ Club Reggio Calabria Saverio Gerardis, e – dopo le brillanti relazioni degli undici officer distrettuali e di club – i giovani kiwaniani si sono cimentati sui campi da golf.
A corollario di quest’atmosfera di amicizia fra i membri dei club bisogna segnalare i numerosi gemellaggi realizzati nel corso dell’anno: Catania Centro - Augusta, Reggio Calabria - Cosenza, Cosenza - Noto, Palermo - Ferrara e i tanti altri programmati da qui alla fine della stagione. Non bisogna dimenticare poi gli innumerevoli viaggi da una città all’altra dello stivale compiuti dall'instancabile governatore “globetrotter” per presenziare a quasi tutte le manifestazioni organizzate dai club al fine di far sentire a tutti i soci d’Italia la presenza del Distretto, nonché il suo interessamento per la riapertura dei Club Erice, Trapani, Agrigento, Lentini e Ferrara e per la futura riapertura di numerosi altri Club in Sicilia.
Infine, la realizzazione del sito distrettuale (www.kiwanisjunior.it) curato dal Past Governatore Francesco Albino – aggiuntosi a quello già esistente del club di Reggio Calabria (www.kiwanisjunior.org/club/reggiocalabria) – ha permesso una circolazione delle notizie fra i club veloce e snella così da far respirare a tutti un’intensa aria distrettuale.
Il prossimo appuntamento distrettuale sarà il KiwaniSicily 2004.
La manifestazione, organizzata dal Governatore di concerto con i soci del KJ Club Palermo, si terrà nel capoluogo siciliano dal 3 al 6 giugno presso l’Hotel Sirenetta – sito a trenta metri dal mare di fronte alla caratteristica Isola delle Femmine – e prevede un cartellone denso di avvenimenti, dal ludico al culturale: visita guidata del centro storico di Palermo, gita in barca a vela per la costa palermitana, da Sferracavallo a Mondello, riunione del Consiglio d’Amministrazione del Kiwanis Junior Distretto Italia e infine un Convegno a Palazzo Steri dal titolo “Tutti a Scuola da Giovanni e Paolo - Legati alla legalità”.
Il convegno sarà articolato in varie sessioni: dopo l’apertura dei lavori ed i saluti da parte del Presidente del KJ Club Palermo Dr. Rosario Tantillo, del Sindaco di Palermo Dr. Diego Cammarata e del Presidente della Provincia di Palermo On. Francesco Musotto, lo Youth Governor Riccardo Cannavò introdurrà il tema “Tutti a Scuola da Giovanni & Paolo”. Seguirà quindi una esegesi storica in cui il Prof. Santi Correnti, Ordinario di Storia della Sicilia presso l'Università di Catania, parlerà della criminalità organizzata fino alle stragi del ’92, che saranno poi meglio puntualizzate negli interventi della sorella di Giovanni Falcone, Dr. Maria Falcone, e della sorella di Paolo Borsellino, Dr. Rita Borsellino. Il Dr. Giovanni Tinebra, già Governatore del Kiwanis Distretto Italia ed attuale Direttore Generale del Dipartimento Amministrazione Penitenziaria nonché fondatore del “Comitato Scientifico Osservatorio sulla Criminalità Organizzata”, prenderà in esame le stragi successive al 1992 ed il Dr. Michele Barillaro, anch’egli componente del citato Comitato Scientifico sulla criminalità organizzata, tratterà il tema “la lotta alla mafia inizia dalla scuola e dalla famiglia, è una lotta di cultura”.
Il convegno si concluderà con una tavola rotonda, il cui moderatore sarà il Dr. Ardizzone, Direttore Generale Responsabile del "Giornale di Sicilia", e che vedrà gli interventi dei magistrati Dr. Guido Lo Forte, della Direzione Investigativa Antimafia (DIA) presso la Procura di Palermo, e del Dr. Piero Grasso, Procuratore della Repubblica del Tribunale di Palermo. Parteciperanno anche il Prefetto di Palermo Dr. Giosuè Marino ed il Dr. Manfredi Borsellino, figlio di Paolo Borsellino, attuale Commissario di Polizia Ferroviaria a Palermo.
Ma l’annata del Kiwanis Junior Distretto Italia non si ferma qui: altri appuntamenti, la I Convention Europea di Tabor (Repubblica Ceca) e la XIV Convention italiana di Milazzo, bussano alle porte...

Saverio Gerardis
Addetto Stampa
Kiwanis Junior Distretto Italia
 

 

                       
Designed & programmed by Saverio Gerardis

Cookie & Privacy Policy

Il sito è on line dal 22.05.2003