Saverio Gerardis.com

ALBERO GENEALOGICO KIWANIS METEO POLITICA RASSEGNA STAMPA REGGIO CALABRIA WEBCAM LINKS

 

Rassegna Stampa

Il Quotidiano della Calabria

(Martedì 2 novembre 2004)

Antonella Cafarelli prende il posto di Saverio Gerardis. Tra i nuovi soci anche Alma Manera

Kiwanis Junior: cambio al vertice
Cerimonia al "Montechiarello Golf Club" nel ricordo di Falcone e Borsellino

Celebrata al "Montechiarello Golf Club"di Reggio Calabria, la cerimonia del passaggio della campana del Kiwanis Junior, che ha visto presidente uscente Saverio Gerardis, e presidente entrante, Antonella Cafarelli. Cerimonia, alla quale hanno partecipato quasi tutti i componenti del Consiglio d'amministrazione nazionale del Kiwanis Junior, e che è stata anche occasione, per presentare ufficialmente l'entrata di quattro nuovi soci: Giovanni Cafarelli, Elisa Gerardis, Antonio Familiari e Alma Manera. Quest'ultima, reggina, com'è noto, è ormai un'affermata artista del mondo dello spettacolo e del teatro, che ha voluto mettere a disposizione del club, la sua professionalità, per contribuire alla realizzazione delle attività benefiche del Kiwanis Junior distrettuale.
Protagonista principale della cerimonia, Antonella Cafarelli, che ha anzitutto esposto alcuni punti del programma previsto per quest'anno dal club: «Rivolgere particolare attenzione alla tutela dell'ambiente, considerando che la nostra paesaggistica naturale, ha bisogno di essere "difesa" dagli abusi dell'uomo, che tendono a deturparla e distruggerla; concretizzare la costruzione di una scuola intitolata ai giudici Giovanni Falcone e Paolo Borsellino, e proseguire nell'impegno a favore dell'Istituto Domus Nazareth».
Inoltre, la presidente entrante, ha ricordato, che i kiwaniani, «non vanno alla ricerca dei "forti",delle persone cosiddette "potenti", ma si rivolgono ai più bisognosi, cercando contatti con le fasce più deboli».
La Cafarelli, ha ringraziato, «per la collaborazione e la disponibilità», il presidente ed i responsabili del Montechiarello Golf Club, ed ha poi reso omaggio a Saverio Gerardis, presidente uscente, consegnandogli una targa ricordo, sottolineando sopratutto «la continuità e la disponibilità del suo impegno nel Kiwanis e le molteplici attività che lo hanno visto partecipe all'interno del club».
Nel corso della cerimonia, sono stati assegnati altri riconoscimenti a kiwaniani che si sono distinti per particolare impegno e dedizione, a cominciare da Francesco Garaffa, Luogotenente dell'Interdivisione D.
Antonella Cafarelli, ha concluso il suo intervento ricordando quella che è ritenuta la "regola d'oro" del Kiwanis: «Fa agli altri ciò che vorresti fatto a te stesso».
Una regola che riflette anche quello che è lo scopo dell'associazione: riunirsi non per automagnificarsi, ma per valutare gli obiettivi da realizzare, a beneficio del territorio e delle fasce sociali disagiate della società, operando con umiltà, «perché ­ ha concluso la neo-presidente del Kiwanis Junior - solo restando umili, si è in grado di comprendere gli obiettivi più importanti da realizzare, ed è solo partendo dalle piccole cose, che si possono raggiungere i grandi traguardi».

Giovanna Nucera
 

 

                       
Designed & programmed by Saverio Gerardis

Cookie & Privacy Policy

Il sito è on line dal 22.05.2003