Saverio Gerardis.com

ALBERO GENEALOGICO KIWANIS METEO POLITICA RASSEGNA STAMPA REGGIO CALABRIA WEBCAM LINKS

 

Rassegna Stampa

Il Quotidiano della Calabria

(Sabato 26 settembre 2009)

Nuovi strumenti medici in dotazione alla Terapia intensiva neonatale dei “Riuniti”
Tre “Neopuff” per i bimbi
Si tratta di un dono del “Kiwanis Junior Distretto Italia”

Da ieri, il reparto di terapia intensiva neonatale degli Ospedali Riuniti dispone di 3 nuovi “Neopuff”, i rianimatori neonatali di tipo mobile di cui esisteva finora un solo ed insufficiente esemplare nella divisione diretta da Antonino Nicolò. La nuova attrezzatura, che è un dono del “Kiwanis Junior Distretto Italia”, consente di fare rianimazione in sala parto e sala operatoria, rispondendo ai bisogni di un reparto di eccellenza che è punto di riferimento per moltissime strutture sanitarie, pubbliche e private, della provincia. I “Neopuff” modello Stand Alone, acquistati dal Kiwanis Junior col ricavato (3700 euro complessivi) di uno spettacolo allestito, un anno fa, presso il Circolo Polimeni (del duo cabarettistico Bove e Limardi) da un lato implementano, così, il parco tecnologico del nosocomio reggino, dall'altro “confermano - secondo il direttore generale Mario Santagati - l'alto spessore professionale di un primario per il quale l'azienda sta già pensando ad un attestato di riconoscimento. E la cui fama porta costantemente alla divisione neonatale dei Riuniti le libere elargizioni di club service, associazioni e privati cittadini”.
Ultima in ordine di tempo, appunto, la donazione del Kiwanis Junior Distretto Italia, in linea col principio guida del service che pone al centro l'infanzia e tutto ciò che ruota intorno ad essa: “Serving The Children of the world - spiegano il governatore eletto Saverio Gerardis e il segretario Francesco Cardile - significa stare accanto ai bambini dalla nascita all'età adulta, compresi maggiorenni con problemi di disadattamento sociale e giovani mamme in difficoltà”.
“Non è la prima volta che il Kiwanis mi dedica la sua attenzione - ringrazia Nicolò - con gesti che sono un bel riconoscimento nei confronti della divisione che dirigo. E un atto d'amore verso la città. I neopuff sono, infatti, attrezzature abbastanza semplici che ci consentono operazioni sofisticate e soprattutto una efficacissima assistenza nell'immediatezza della nascita”.
“Utilizziamo questa tecnologia già da tanti anni - spiega ancora il medico - e ne abbiamo verificato la grandissima utilità”.
Un vantaggio che oggi, grazie al Kiwanis Junior, si moltiplica per quattro unità.
Ad esprimere soddisfazione per le apparecchiature appena consegnate, ieri mattina, presso la direzione generale dell'Ospedale, anche il direttore sanitario Domenico Mannino: “Sono felice di constatare che in riva allo Stretto ci sono giovani che pensano ai più piccoli. E ciò fa ben sperare in un cambio generazionale della classe dirigente della nostra città”. Dunque, un’iniziativa che può fare soltanto piacere.

Elisabetta Viti
 

 

                       
Designed & programmed by Saverio Gerardis

Cookie & Privacy Policy

Il sito è on line dal 22.05.2003