Saverio Gerardis.com

ALBERO GENEALOGICO KIWANIS METEO POLITICA RASSEGNA STAMPA REGGIO CALABRIA WEBCAM LINKS

 

Rassegna Stampa

KJ News

(Martedì 1 novembre 2011 13:33)

Gambarie (RC): grande successo per la Convention annuale del Kiwanis Junior

Si è svolta presso l’Hotel Miramonti di Gambarie la XXI Convention nazionale del Kiwanis Junior Distretto Italia, presieduta dal Governatore Saverio Gerardis. Il classico appuntamento annuale in cui i Delegati di tutti i Club italiani si riuniscono per rinnovare le cariche dirigenziali del Consiglio d’Amministrazione distrettuale e durante il quale vengono assegnati i premi ai Club che nel corso dell’anno si sono maggiormente distinti. La Convention si è svolta nella migliore tradizione kiwaniana all’insegna dell’amicizia alternando momenti di lavoro a momenti di svago con un colpo di scena finale, infatti durante la cena di gala conclusiva, interrompendo la sua crociera nei mari del nord, direttamente da Copenaghen via Milano è arrivato il Notaio Giuseppe Cristaldi di Cremona per conferire la più alta onorificenza Kiwaniana, il premio internazionale George F. Hixson Fellowship, al Governatore Saverio Gerardis e al Segretario Francesco Cardile. Il momento ha rappresentato un’enorme soddisfazione non solo per i due premiati, ma per tutto il movimento giovanile kiwaniano, perché per la prima volta nella storia quest’ambitissima onorificenza è andata a dei membri del Kiwanis Junior.
La Convention rappresenta anche un momento di bilancio dell’intera stagione: è stata evidenziata la nascita di ben nove club, Caltagirone, Catanzaro, Milazzo, Perugia, Pescara, Pisa Cherubino, Reghion 2010, Salerno, Tauromenium Valle Alkantara, e si sono tirate le somme sul service distrettuale “Kiwanis Junior Pro Special Olympics”. Special Olympics è un’Associazione internazionale, che attraverso l’organizzazione di allenamenti, competizioni atletiche ed eventi sportivi, utilizza lo Sport come mezzo per una piena integrazione nella società delle persone con disabilità intellettiva.
Oltre all’impegno dei singoli Club, che hanno attuato svariate iniziative, dalla raccolta fondi per adottare gli atleti, ai convegni promozionali allo scopo di far conoscere meglio le finalità di quest’Associazione, il Kiwanis Junior Distretto Italia ha adottato tre atleti che hanno tenuto alti i colori azzurri e il nome del Kiwanis Junior ai Giochi Mondiali Special Olympics di Atene svoltisi dal 25 giugno al 4 luglio. Sono stati adottati tre atleti, rappresentativi delle tre grandi aree nazionali: il nord, il centro e il sud. Per il nord Daniele Carlini, che con la nazionale di pallavolo ha conquistato la medaglia di bronzo, per il centro Katia Di Marzio, che in tre discipline dell’equitazione ha conquistato una medaglia d’argento, un quinto e un sesto posto, per il sud Michele Lombardo, che nel nuoto ha conquistato un argento nei 25 dorso e un bronzo nei 25 stile libero. Questi tre alfieri insieme agli altri 133 atleti hanno regalato tantissime emozioni, con le loro vittorie, ma soprattutto con la loro partecipazione, perché i valori propugnati da Special Olympics si fondano sui nobili valori decubertiniani, che trovano la loro più alta espressione nel giuramento che gli atleti recitano prima di ogni gara: ”Che io possa vincere, ma se non riuscissi che io possa tentare con tutte le mie forze”.
Dalla settimana aspromontana è venuto fuori il nuovo Consiglio d'Amministrazione del Distretto Italia per l'anno sociale 2011-2012, all'unanimità l'Assemblea dei Delegati ha eletto: Nunzio Peluso (KJ Acireale) Governatore, Fabrizio Canino (KJ Marsala) Governatore Eletto, Saverio Gerardis (KJ Reggio Calabria) Immediato Past Governatore, Giuseppe D’Aquila (KJ Acireale) Segretario, Rossella Catalano (KJ Reggio Calabria) Tesoriere, Salvo Cinque (KJ Agrigento) Luogotenente Divisione A, Daniele Patania (KJ Lentini) Luogotenente Divisione B, Lorenzo Micari (KJ Villa San Giovanni) Luogotenente Divisione D, Vittorio Valori (KJ Firenze) Luogotenente Divisione E. Sono stati anche assegnati i Premi Distrettuali a coronamento del lavoro realizzato: al Kiwanis Junior Club Reggio Calabria il Premio “Fabrizio Ciriminna” Espansione; al KJ Agrigento il Premio “Fabrizio Ciriminna” Visibilità; in ex aequo ai KJ Reggio Calabria, Villa San Giovanni e Firenze il Premio “Fabrizio Ciriminna” Service; al KJ Acireale il Premio “Antonio D’Amico” Puntualità Economico-Amministrativa; al KJ Etneo il Premio “Antonio Meli” Le Domeniche Distrettuali. Il Premio Distrettuale “Carmelo Carisi” Una vita per il Kiwanis Junior è stato assegnato alla Past Presidente del KJ Club Reggio Calabria Ketty Zurlo per i suoi 22 anni nel Kiwanis Junior al servizio dei Bambini. Infine il Premio Distrettuale “Giampaolo Ravasi” Kiwaniano Junior dell’Anno è stato assegnato al Presidente del KJ Club Catania Centro Sabrina Toscano.
 

 

                       
Designed & programmed by Saverio Gerardis

Cookie & Privacy Policy

Il sito è on line dal 22.05.2003