Saverio Gerardis.com

ALBERO GENEALOGICO KIWANIS METEO POLITICA RASSEGNA STAMPA REGGIO CALABRIA WEBCAM LINKS

 

Rassegna Stampa

ZOOMsud.it

(Lunedì 29 ottobre 2012 10:23)

RC. Passaggio della Campana del Kiwanis Junior

Riceviamo e pubblichiamo

Venerdì 26 ottobre si è svolto nei locali del Kalura di Reggio Calabria il Passaggio della Campana del Kiwanis Junior Club Reggio Calabria. Angela Danila Scalise è la nuova Presidente che succede a Giuseppe Azzarà. Alla cerimonia hanno partecipato, oltre ai soci, numerose autorità civili, tra cui l’assessore al Turismo, Cultura e Spettacolo del Comune di Villa San Giovanni Dr. Giovanni Siclari, il Sostituto Procuratore presso la Procura generale di Reggio Calabria Francesco Mollace, il Comandante della Casa Circondariale di Reggio Calabria Dott. Stefano La Cava, Don Giuseppe Sorbara, sacerdote della Parrocchia di S. Gaetano Catanoso e il prof. Nello Cuzzola.
Il Direttivo appena insediato è composto dal Past President Giuseppe Azzarà, Presidente Eletto Antonino Milea, VicePresidente Francesco Garaffa, Segretario Antonio Rotella,Tesoriere Manuela Tripodi, Ufficio Stampa Alessia Foti, Cerimoniere Giulia Canale, Chairman del Service Germana Nava, Webmaster del Club Saverio Gerardis, e Consiglieri Giuseppe Gentile, Saverio Gerardis, Antonella Legato, Angelo Davide Marra e Maurizio Tripodi. Nella stessa occasione, sono stati nominati soci onorari Don Pino Sorbara, sacerdote della Parrocchia di S. Gaetano Catanoso, il Prof. Nello Cuzzola, dell’Accademia delle Belle Arti di R.C., e la signora Paola Zumbo, ex socia del club.
Una serata ben organizzata e molto ricca, in cui si è dato il benvenuto ai nuovi soci, Amato Salvatore Campolo, Ada Dolce, Elena Milea, Guglielmo D‘Aguì, Marisa Tiziano e Rita Albanese. Molto felice ed emozionata la neo Presidente “È con grande onore e soddisfazione- ha dichiarato - che mi accingo alla guida di questo club che negli anni scorsi mi ha regalato momenti di vera emozione e all’interno del quale ho avuto modo di conoscere ed apprezzare persone splendide che mi hanno sempre accolto e sostenuto. Ho avuto la possibilità di conoscere la splendida realtà kiwaniana grazie al caro amico Giuseppe, col quale abbiamo, fin dai tempi della scuola, condiviso tante battaglie e tante esperienze ed oggi, forse per un caso o forse per il destino, mi trovo a succedergli alla guida di questo club, la cui particolare forza sta proprio nell’amicizia e nella stima che lega tutti i suoi componenti, verso un unico obiettivo, un’unica nobile missione: servire i bambini”.
Il Kiwanis Junior è un club service riservato ai giovani dai 18 ai 35 anni, ben radicato nel tessuto sociale italiano con i suoi 24 Club, unica nazione europea ad aver costituito un distretto Kiwanis Junior. Le attività del nuovo anno kiwaniano avverranno nella continuità e in linea con quanto già realizzato, continuando a fare service ed allargando gli orizzonti verso tutte quelle realtà che meritano attenzione, aiuto e tutela. Questo è il pensiero che ha sempre animato l’associazione e il motto di quest’anno è: “La gioia del dono negli occhi dei bambini!”
E, in linea con questo pensiero, partirà subito il progetto “FARE SERVICE CON I BAMBINI PER I BAMBINI”, coinvolgendo prima di tutto le scuole e facendo appello fin da ora alla sensibilità e alla disponibilità dei dirigenti scolastici delle scuole del territorio. A tal proposito, il Kiwanis, quale partner ufficiale dell’UNICEF, continuerà a sostenere il service internazionale “ELIMINATE” per l’eliminazione del tetano materno e neonatale e, in particolare, un nuovo progetto: “Acquista una gomma per cancellare il tetano materno e neonatale” che, previa collaborazione con i dirigenti scolastici, permetterà ai soci di recarsi nelle scuole facendo informazione e service per i bambini e con i bambini. Altro importante obiettivo è il programma di “Oncologia Pediatrica a Kiev”, cammino intrapreso già lo scorso anno dal Presidente Azzarà. Alcuni soci andranno quest’anno a Kiev per perfezionare un gemellaggio col club KIWANIS di Kiev e porteranno il loro contributo al reparto di oncologia pediatrica che ospita gli ultimi figli di Chernobil. Infine, quest’anno ricorre il 30ennale del club ed la Presidente Danila Scalise avrà l’onore e la gioia di festeggiare questo importante avvenimento che si terrà il prossimo dicembre, subito prima delle festività natalizie. Il progetto è quello di riunire e rintracciare tutti i soci che hanno militato all’interno del KIWANIS JUNIOR di Reggio Calabria ed organizzare per l’occasione una grande festa, con tante sorprese.

Alessia Foti
 

 

                       
Designed & programmed by Saverio Gerardis

Cookie & Privacy Policy

Il sito è on line dal 22.05.2003